Tumore al seno: dalle bufale alla vera Prevenzione

Posted on Posted in Health Coaching

Il mese di ottobre è stato il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno ed ora quale health coach che spesso parla di cura del sé e di nutrizione e di stile di vita, mi sento chiamata in causa leggendo alcune affermazioni su pratiche e strategie che riguardano queste aree. Questo ciò che penso ...

Recentemente in rete si legge di tutto riguardo all’uso/abuso di deodoranti, depilazione e reggiseno in relazione allo sviluppo di tumore al seno. I tempi sono maturi per fare chiarezza!!!

Le pratiche igieniche ed estetiche sono state messe ingiustamente sul banco degli imputati accusando ad esempio i deodoranti di impedire la traspirazione e dunque l’eliminazione – attraverso il sudore - di tossine [1].

Vorrei ricordare che le tossine vengono eliminate da reni, fegato ed intestino mentre il
sudore serve principalmente a regolare la nostra temperatura corporea.
Ad oggi sono molto pochi gli studi scientifici che hanno analizzato seriamente il possibile legame tra anti-traspiranti e tumore al seno. Anche il National Institute of Health statunitense e l’American Cancer Society hanno smentito chiaramente che gli anti-traspiranti siano una delle principali cause di tumore al seno.

E riguardo alla pratica della depilazione delle ascelle? Anche in questo caso ad oggi non ci sono prove.

Il fatto di portare come prova che il tumore al seno colpisce molto meno l'uomo rispetto alla donna non ha fondamento poichè ben si sa che la donna ha maggior tessuto mammario e livelli ormonali ben diversi [2].

Altro luogo comune da sfatare riguarda la relazione tra reggiseno e tumore al seno. Il reggiseno in questo caso viene incolpato di esercitare una compressione che farebbe accumulare sostanze cancerogene. Non c’è nessun legame tra tumori e l’indossare un reggiseno, di qualsiasi modello e per qualsiasi durata di tempo [3].

ATTENZIONE! Sul tumore non c’è da scherzare però le cose alle quali dobbiamo fare attenzione sono ben altre: nutrizione + stile di vita e cura del sé. In particolare quest'ultima intesa come prevenzione primaria.

Fonte: Fondazione Veronesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code