Obesità osteosarcopenica

Posted on Posted in Health Coaching, Nutrizione

Sarcopenia, Obesità e Osteoporosi = Obesità Osteosarcopenica.

Una sindrome il cui trattamento dietetico-nutrizionale prevede assunzione di aminoacidi, proteine, vitamine, minerali e se necessaria creatina. Ecco qualche riflessione importante [1].

In generale buona parte dei soggetti affetti da obesità sarcopenica hanno una maggiore richiesta di proteine/die ed in genere è compresa 1,2 a 1,5 g/kg di peso corporeo/die.

Alcuni studi hanno evidenziato come l’assunzione di beta-idrossimetil butirrato oppure di creatinina possa essere di supporto. In particolare il primo per attenuare la perdita di massa muscolare ed aumentare la forza mentre la creatinina per migliorare la stanchezza cronica.

Importanti sono anche gli antiossidanti ad esempio i carotenoidi sono coinvolti nel contrastare gli effetti dei radicali liberi e di infiammazione cronica che sottende all’obesità.

Un deficit di magnesio riduce la soglia della capacità anti-ossidante mentre per garantire un corretto metabolismo osseo, è fondamentale si l’introduzione di calcio che di vitamina D.

Fonte: Beaudart C et al. - Nutrition and physical activity in the prevention and treatment of sarcopenia: systematic review. Osteoporos Int. 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code