CeliacologaHealth CoachingNutrizione

Fibra Alimentare e Thai Chi: scudi per le patologie cronico degenerative

Le patologie cronico-degenerative rappresentano la prima minaccia per la popolazione mondiale ma infarto, ictus, diabete e tumori sono condizioni che -secondo la comunità scientifica- possono essere evitate per almeno il 40%.

COME?

Facendo adeguata prevenzione primaria attiva cioè portando consapevolezza sull’importanza di alcuni comportamenti e abitudini alimentari.
Fumo, alcol, sedentarietà ed inquinamento atmosferico sono i comportamenti che aumentano il rischio mentre il consumo di una abbondanza di prodotti di origine vegetale è la strategia di prevenzione primaria soprattutto quando si sceglie integrale, di stagione e del territorio.

Movimento e Fibra alimentare sono il connubio perfetto ma … a proposito di Movimento c’è qualcosa di nuovo!

Quanto movimento? Quale Movimento?
Almeno 30 minuti/die di camminata a passo sostenuto.
Ma … si, c’è qualcosa di nuovo. Secondo quanto emerso da recenti pubblicazioni la comunità scientifica sta spostando l’interesse verso la QUALITA’ del Movimento. Ecco allora che oltre al camminare si consiglia la pratica del Thai Chi.

La scienza occidentale sta considerando il Thai Chi quale arte marziale non competitiva e forma di esercizio caratterizzata da movimenti tranquilli, armonizzati con il respiro, morbidi e fluidi, quale concreta forma di prevenzione e di medicina complementare e alternativa grazie alle positive ricadute sui principali fattori di rischio delle patologie cronico-degenerative.

Anche il consumo di cibi ricchi di fibra alimentare è in grado di incidere
tanto sull’incidenza quanto sui tassi di mortalità delle patologie cardiovascolari, ictus e diabete di tipo 2. Alla lista, secondo una recente revisione di studi pubblicata The Lancet, anche il tumore al colon-retto rientra a pieno titolo.

Anche in questo caso ci si chiede Quanta fibra alimentare è bene mangiare ogni giorno?
25-30g/die, cioè 3-4 porzioni di verdura, ortaggi e frutta fresca di stagione oppure una porzione di legumi oltre a scegliere una porzione di cereali e derivati possibilmente integrali e a chicco.
I benefici sono a vantaggio del nostro microbioma, dei buoni livelli di zuccheri e grassi circolanti incidendo positivamente sul peso corporeo e tutte le patologie cronico-degenerative sopra-citate.

Ai miei pz dico
cammina ogni giorno e pratica Thai Chi
mangia frutta fresca di stagione e del territoiro a metà mattina e metà pomeriggio
accompagna con verdure o ortaggi i piatti principali
.

Fonte:
1. The health benefits of tai chi – Harvard Health Special Report
2. Carbohydrate quality and human health: a series of systematic reviews and meta-analyses, The Lancet
3. Carbohydrate and human health: is it all about quality? The Lancet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code