Dieta DASH vs Dieta Mediterranea

Posted on Posted in Celiacologa, Health Coaching, Nutrizione

Dietary Approaches to Stop Hypertension è stata sviluppata dal National Institute of Health -tenendo come riferimento la Dieta Mediterranea- negli anni 90 per rispondere all'elevata incidenza di ipertensione arteriosa negli USA. Sto parlando della Dieta DASH.

La Dieta Dash si pone l'obiettivo di abbassare la pressione arteriosa di 8-14 punti in 14 giorni ed è stata ideata anche con lo scopo di ridurre disturbi cardiaci, infarto e problemi renali anche attraverso il raggiungimento e mantenimento del normopeso.

E la nostra Dieta Mediterranea? Nulla da temere e nulla da invidiare!
Non si parla infatti di nessun contrasto e/o supremazia quanto piuttosto si auspica che - avendo la comunità scientifica riconosciuto la validità di entrambe per la prevenzione degli eventi cardiovascolari - le prossime Linee Guida si basino sui punti di forza di entrambe diventando pratiche e di semplice fruizione per la popolazione.

Il Protocollo DASH prevede:
- bassi livelli di sodio
- alti consumi di frutta e verdura freschi
- consumo regolare di latticini scremati
- adeguato consumo di proteine derivanti sopratutto da carni magre, pollame e pesce
- inserimento nei menu di noci, legumi e cereali integrale
- limitato introito di grassi saturi e colesterolo
- implementazione di minerali, vitamine e fibra alimentare.

Fin qui nulla di dissimile da quanto prevede la Dieta Mediterranea ma punto di forza è la pragmaticità peculiare del popolo anglosassone, infatti la Dieta DASH è strutturata in menù giornalieri con porzioni e ricette e per la sua realizzazione si ricorre ad unità di misura e strumenti di uso quotidiano quali tazze, bicchiere, cucchiaio e cucchiaini.

In entrambe le Diete si prevede regolare movimento ma anche in questo caso emerge la pragmaticità della Dash che infatti suggerisce un tempo di 2 ore e mezza/settimana da svolgere in sessioni di 30 min consecutivi o suddivisi in periodi di 10 minuti. Per ottenere poi maggiori benefici si consiglia di raggiungere le 5 ore/settimana.

Fonte: C Tsioufis. The Mediterranean and the DASH dietary patterns: Insights into their role in cardiovascular disease prevention Hellenic J Cardiol. 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code