Bergamotto e Benefici cardio-metabolici

Posted on Posted in Celiacologa, Health Coaching, Nutrizione

E' un complesso di estratti vegetali di bergamotto [flavonoidi 120 mg], fitosteroli, vitamina C e acido clorogenico derivato dal carciofo che ha fatto registrare effetti positivi su una serie di parametri cardiometabolici: colesterolo-LDL + trigliceridi ma anche colesterolo totale, non-Hdl-C, gamma-glutamil transpeptidasi, proteina C-reattiva, Tnf-alfa e Homeostatic model assesment for insulin resistance.

Lo studio ha visto la partecipazione di 90 persone con IMC>25 Kg/m2, non in trattamento farmacologico, di età compresa tra i 20 e i 75 anni e con Colesterolo totale tra 200 e 280 mg/dl e colesterolo-LDL tra 130 e 190 mg/dl. Successivamente sono stati suddivisi in 3 gruppi e sono stati così seguiti per 24 settimane.

I risultati hanno evidenziato come gli estratti di bergamotto sono in grado di migliorare il profilo lipidico in soggetti moderatamente ipercolesterolemici. Questo quanto dichiarato dagli autori del trial clinico randomizzato in doppio cieco:

La combinazione nutraceutica testata ha sicuramente dimostrato di migliorare il metabolismo dei lipidi e del glucosio, il pattern delle adipochine e l'infiammazione sistemica in persone con sovrappeso e lieve ipercolesterolemia.

Quale Nutrizionista Health Coach dico che è un altro brillante esempio di come la Nutraceutica sia in grado di contribuire al BenEssere della Persona evitando il ricorso spietato alla chimica!

Fonte: AFG Cicero et al. - Three‐arm, placebo‐controlled, randomized clinical trial evaluating the metabolic effect of a combined nutraceutical containing a bergamot standardized flavonoid extract in dyslipidemic overweight subjects. Phytoterapy Research, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code