La Malnutrizione dei Ricchi

Posted on Posted in Nutrizione

Si, proprio così stiamo assistendo ad un fenomeno davvero paradossale. Siamo soliti parlare di malnutrizione quando la Persona non introduce giornalmente una quantità sufficiente di macronutrienti [proteine, grassi e carboidrati] e micronutrienti [minerali, vitamine e phytocomposti]. Oggi invece si assiste allo stesso fenomeno ma ... per eccesso. Un eccesso di proteine, di grassi, di zuccheri ... con gravi ripercussioni sul BenEssere della Persona e dell'Ambiente per sfruttamento delle risorse acqua, suolo, aria.

Il cibo quando qualitativamente e quantitativamente introdotto giornalmente nel nostro organismo in modo moderato-funzionale e regolatorio, ci da la possibilità di mantenere e costruire il BenEssere. Quando invece introdotto in eccesso o in difetto mina il Buon Funzionamento del corpo stesso.

Stretta e relativamente giovane nel mondo occidentale, è la relazione tra dieta bilanciata-equilibrata-variata e BenEssere. Nel mondo orientale la stessa relazione è nota da oltre 2000 anni tanto che nelle dinastie imperiali dell’antica Cina, viveva a corte un ufficiale medico addetto alla pianificazione di cosa mangiare e quando mangiare basato sulla stagionalità, età, costituzione, salute, malattia.

Ma c'è di più ... attingendo infatti alla cultura orientale si scopre quanto il cucinare sia una vera e propria arte. E' fondamentale combinare ingredienti adatti a equilibrare le diverse nature (riscaldante, rinfrescante, neutra) e i diversi sapori (dolce, acido, piccante, salato, amaro) dei cibi. Non viene sottovalutato l'aspetto edonistico, cioè devono essere soddisfatti la vista, il gusto e l’olfatto così che sia appagato l’intelletto e lo spirito, prima ancora del corpo.

Quale Nutrizionista Health Coach Mediterranea-Marchigiana propongo una lettura attenta dell'epitaffio della Dieta Mediterranea. Questa non è solo un modello nutrizionalmente corretto ma un insieme complesso di competenze, conoscenze, rituali, simboli e tradizioni che vanno dalla coltivazione, raccolta, pesca, allevamento, conservazione, cucina fino alla condivisione e consumo di cibo. La DM enfatizza i valori dell’ospitalità, del vicinato, del dialogo interculturale e della creatività e rappresenta un modo di vivere guidato dal rispetto della diversità e sopratutto dal rispetto delle risorse della Natura/Ambiente.

Credo dunque sia possibile rimediare la malnutrizione dei ricchi per alleviare la malnutrizione dei poveri.

Fonte: www.lalungavitaterapie.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code