CeliacologaHealth CoachingNutrizione

ClemenTime

Tra qualche giorno suonerà la campanella, le aule torneranno ad essere rumorose dopo il lungo silenzio estivo. Con l’inizio della scuola ritorna anche la domanda: cosa posso dare a mio figlio/a per merenda? ClemenTime è la risposta!

Tanti – Tantissimi sono i progetti di Educazione Alimentare che cercano di contrastare l’invasione dei distributori sia di cibi [spazzatura quali snack dolci e salati] che di bevande ma il successo sembra essere piuttosto scarso.

E’ di qualche giorno fa la notizia che a Milano l’iniziativa partita 3 anni fa vede un aumento del numero si scuole coinvolte nel progetto Frutta a metà mattina; progetto che ha l’obiettivo di educare al mangiar sano e si riducono gli sprechi a fine pasto ma … Bhè ora c’è altro e questo altro è a firma di due ragazzi italiani: Francesco Rizzo e Antonio Braico.

La loro intuizione è quella di inserire 2 clementine – frutti facili da sbucciare e privi di semi – con un packaging accattivante – perché anche la confezione  contribuisce al successo di un prodotto – nei diabolici distributori automatici.

ClemenTime è invece il nome dell’Azienda dei due ragazzi calabresi hanno fondato pensando a quanti frutti sono lasciati marcire sugli alberi nella loro regione e volendo dare un contributo efficace al BenEssere degli studenti.

Una idea semplice quanto rivoluzionare per far mangiare più frutta. Complimenti al genialità italiana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code