Health CoachingNutrizioneRassegna Stampa

Chiacchierando sul Coronavirus … e cibo

Ho deciso quale Nutrizionista Health Coach di scrivere poche chiare parole su l’emergenza sanitaria globale che stiamo vivendo in questi giorni. Non voglio certo contribuire ad aumentare l’entropia né tantomeno dispensare pillole di saggezza e rimedi miracolosi.

Parto dalla definizione spiegata da T A Ghebreyesus – direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. COVID-19 sta per CO=corona + VI=virus + D=disease e 19 indica l’anno in cui si è manifestata.

Fatta questa precisazione dico che COVID-19 non si trasmette – come tutte le malattie respiratorie – attraverso il cibo. Questo infatti per essere consumato deve rispondere alle buone pratiche igieniche che già pratichiamo. Ovviamente carni crude, latte e organi di animali devono essere trattati accuratamente a che non ci sia contaminazione. Anche in zone dove è prevista la diffusione del virus, la carne può essere mangiata se ben cotta e maneggiata seguendo le precedenti regole.

Per ulteriori precise informazioni vi suggerisco di leggere quanto dettagliatamente riportato sul sito dell’Istituto Superiore della Sanità.

A mio modo di vedere, la cosa più importante è fare adeguata prevenzione del contagio attuando poche&buone regole di buona igiene ma sopratutto usando buon senso e senso civico.
1. Lavarsi le mani per almeno 30-40 secondi
2. Tossire o sternutire su un fazzoletto monouso e buttarlo subito via oppure nella piega del gomito
Se decidete di indossare la mascherina controllare che sia una mascherina efficace e che sia indossata bene!
NON usare antibiotici a scopo preventivo; gli antibiotici sono efficaci solo contro le infezioni batteriche.

Buona Prevenzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code