CeliacologaHealth CoachingNutrizione

Dopo Pasqua bere più acqua!

L’acqua è essenziale per diverse funzioni all’interno del nostro corpo tra i quali i processi fisiologici della digestione. Per funzionare in maniera ottimale è necessario che ci sia secrezione e diluizione di alcune sostanze liquide all’interno dell’organismo. Sono dunque le acque minerali naturali e sopratutto le acque bicarbonate solfate e con funzionali contenuti di magnesio, a promuovere la contrattilità dello stomaco.

Secondo i Livelli di Assunzione Raccomandati di energia e Nutrienti per i cittadini italiani (LARN) è bene assumere 1g di acqua per ogni kilocaloria ingerita.

Su queste base nasce oggi, l’esortazione riportata già nel titolo: dopo Pasqua bere più acqua!
E’ infatti inevitabile l’aumento di calorie ingerite in occasioni conviviali festive e dunque è bene aumentare l’introito di acqua.

Quale Nutrizionista Health Coach mi piace anche aggiungere che:
1. l’apporto idrico deve essere strettamente collegato al quantitativo di proteine ingerite. Lo smaltimento del prodotto di scarto, l’urea, del metabolismo proteico è agevolato da una buona idratazione.
2. attenzione poi a eccedere nel consumo di alcolici, perché possono causare disidratazione. L’alcol infatti riduce la produzione dell’ormone antidiuretico, che viene utilizzato dall’organismo per riassorbire l’acqua a livello del rene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code