La serotonina imprigionata

Posted on Posted in Health Coaching, Rassegna Stampa

Con l’arrivo dell’inverno si ha più fame … fino all’iperfagia;
si ha meno sonno … fino all’iperinsonnia e si è anche più irritabili.

Tutta colpa di un particolare trasportatore.
Si, il trasportatore dell’ormone del buon-umore: la serotonina.

E’ un fenomeno noto come Winter Blues mentre in ambito scientifico lo si conosce con l’acronimo SAD, cioè Seasonal Affective Disorder.

Seasonal-affective-disorder

Il disturbo dell’umore stagionale -appena descritto- è stato recentemente oggetto di studio da parte di un gruppo di ricercatori dell’Università di Copenhagen. Dallo studio sono emerse interessanti informazioni sia sull’epidemiologia che sul meccanismo d’azione che sottende a tale depressione.

Partiamo da qualche dato …
nei Paesi del Nord Europa, i Paesi del grande buio, il fenomeno investe 1 soggetto su 6 mentre alle nostre latitudini ed in particolare in Italia, il rapporto si abbassa a 1 soggetto ogni 10. C’è una lieve differenza tra le Regioni del Nord rispetto a quelle del Sud e c’è anche una differenza di genere: sono più soggette le donne rispetto agli uomini.

Perché accade tutto ciò? C’è un rimedio?
Tornando a quanto anticipato qualche riga sopra , è tutta colpa del trasmettitore della serotonina. E’ la serotonina imprigionata che non riesce ad espletare più la sua funzione come ormone del buon-umore!
Il trasportatore si chiama Sert e capta la serotonina imprigionandola all’interno del neurone dove è inattiva. Non è così in grado di raggiungere le sinapsi ed espletare la propria azione.

La terapia?
Si parla si light therapy, molto utilizzata nei Paesi nordici ma da noi è molto poco nota.

Ben noti sono invece alcuni anti-depressivi in grado di liberare la serotonina, riportando i suoi valori alla normalità.

Fonte: Seasonal affective disorder, winter type: current insights and treatment options.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code